Post

Visualizzazione dei post da 2020

1ª Domenica d'Avvento | Attesa

Immagine
Per chi non ha preso il libretto per la preghiera in famiglia nel Tempo di Avvento (o chi ha difficoltà a scansionare il QR-code stampato sul libretto), mettiamo a disposizione - di settimana in settimana - il piccolo video-commento al Vangelo della domenica di Paolo Curtaz , teologo e cercatore di Dio, e - a seguire - il momento di preghiera-benedizione della tavola. Ascoltiamo la Parola di questa 1ª Domenica di Avvento + Dal Vangelo secondo Marco In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. È come un uomo, che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai suoi servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di vegliare. Vegliate dunque: voi non sapete quando il padrone di casa ritornerà, se alla sera o a mezzanotte o al canto del gallo o al mattino; fate in modo che, giungendo all’improvviso, non vi trovi addormentati. Quello che dico a voi, lo dico a tutti: vegliate!». Parola del Sig

Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi

Immagine
La Comunità cristiana di Laxolo si unisce in preghiera di suffragio al dolore dei famigliari e degli amici di Manzoni Roberto di anni 35 *** I  funerali  si celebreranno  mercoledì 25 novembre alle ore 14.30 nella chiesa parrocchiale di Brembilla La salma del nostro caro fratello si trova presso la sua abitazione, in via Caberardi 7/B

Vieni, servo buono e fedele

Immagine
La Comunità cristiana di Laxolo si unisce in preghiera di suffragio al dolore dei famigliari e degli amici di Musitelli Cesare di anni 80 *** I  funerali  si celebreranno  lunedì 23 novembre alle ore 14.30 [N.B.: è soppressa la Santa Messa serale delle ore 18.00] La salma del nostro caro fratello sarà composta presso la camera mortuaria del Cimitero di Brembilla nel tardo pomeriggio di sabato 21 novembre, e sarà visitabile per preghiere di suffragio secondo le disposizioni vigenti. N.B. : In osservanza delle disposizioni del Protocollo Governo-CEI, non ci sarà corteo dalla casa del defunto alla chiesa, ma accoglieremo direttamente in chiesa la salma . Allo stesso modo, non si svolgerà il corteo finale dalla chiesa al Cimitero .

Presentazione del nuovo Messale

Immagine
Quella che segue è una bella catechesi sull'utilizzo del Messale Romano , a partire dalle modifiche introdotte nella terza edizione , quella che tutta la Chiesa di Rito Romano inizierà ad utilizzare per le celebrazioni a partire dalla Prima Domenica di Avvento di quest'anno (29 novembre 2020). Il relatore è don Claudio Doglio , noto biblista e Parroco della Parrocchia di Sant'Ambrogio a Varazze (SV) . Il video è un po' lungo, ma è ben fatto e il linguaggio molto semplice:

Benvenuta, Lucia!

Immagine
Suonano le campane a festa a Laxolo Perché è nata  LUCIA , secondogenita di Masarati Michele  e Micheletti Stephanie . Un abbraccio da tutta la Comunità di Laxolo!

Benvenuto, Tommaso!

Immagine
Suonano le campane a festa a Laxolo! Perché è nato TOMMASO , primogenito di Boffelli Paolo  e Forcella Ilenia . Un abbraccio da tutta la Comunità di Laxolo!

Benvenuta, Gioia!

Immagine
Suonano le campane a festa a Laxolo! Perché è nata  GIOIA , secondogenita di Scarpellini Enea  e Pesenti Daniela . Un abbraccio da tutta la Comunità di Laxolo!

Benvenuto, Edoardo!

Immagine
Suonano le campane a festa a Laxolo! Perché è nato EDOARDO , secondogenito di Milone Daniele  e Zanardi Giulia . Un abbraccio da tutta la Comunità di Laxolo!

Signore, ascolta la mia preghiera

Immagine
La Comunità cristiana di Laxolo si unisce in preghiera di suffragio al dolore dei famigliari e degli amici di Benigni Renato di anni 76 *** I funerali  si celebreranno  sabato 20 giugno alle ore 15.00 . N.B. : In osservanza delle disposizioni del Protocollo Governo-CEI, non ci sarà corteo dalla casa del defunto alla chiesa, ma accoglieremo direttamente in chiesa la salma. Allo stesso modo, non si svolgerà il corteo finale dalla chiesa al Cimitero . [N.B.: è soppressa la Santa Messa del mattino alle ore 9.00]

Dal 18 maggio tutti a Messa, ma...

Immagine
Coronavirus – Disposizioni per la graduale ripresa dal 18 maggio delle celebrazioni liturgiche con il popolo In seguito al “ Pr otocollo circa la ripresa delle celebrazioni con il popolo ”, sottoscritto il 7 maggio 2020 dal Presidente del Consiglio, dal Ministro dell’Interno e dal Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, a partire  da lunedì 18 maggio 2020 riprenderanno le celebrazioni liturgiche con il popolo , nel rispetto della normativa sanitaria e delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 previste dal D.P.C.M. del 26 aprile 2020. In questa fase, la comunità cristiana accoglie la graduale ripresa delle celebrazioni con spirito di riconoscenza nei confronti del Signore, in atteggiamento di prudenza e di sincera corresponsabilità verso l’autorità civile. Qui di seguito si riportano solo le indicazioni principali , che riguardano direttamente i fedeli . Le indicazioni nella loro forma complet

Benvenuto tra noi, Luca!

Immagine
Suonano le campane a festa a Laxolo! Perché è nato LUCA , secondogenito di Pesenti Andrea  e Bonanomi Caterina . Un abbraccio da tutta la Comunità di Laxolo!

San Gottardo, prega per noi!

Immagine
Oggi, festa di San Gottardo , avremmo concluso in modo solenne la nostra Settimana di Festa Patronale . L'isolamento forzato impostoci da questa terribile pandemia ci impedisce di festeggiare e ritrovarci in allegria. Possiamo però (e dobbiamo) restare uniti nella preghiera ai nostri Santi Patroni , perché ci aiutino a proseguire con fede e coraggio, proprio come hanno fatto loro, anche in questo momento di prova. Oggi allora invochiamo il nostro glorioso Patrono , lui che ha viaggiato come pellegrino per tutta l'Europa attraversando mille difficoltà e si è prodigato nella carità verso tutti, perché ci aiuti a superare questo terribile e insicuro viaggio che la Chiesa e il mondo intero stanno affrontando. O glorioso San Gottardo, sii nostro Protettore e Avvocato in questo giorno, e in tutta la nostra vita, perché non offendiamo mai il Signore e non perdiamo il Suo Amore. Difendici dai nostri nemici, e ottienici - per favore speciale da Dio - di non vedere la

Santa Eurosia, prega per noi!

Immagine
Oggi, festa di Santa Eurosia, doveva iniziare la nostra Settimana di Festa Patronale . Ovviamente l'isolamento forzato impostoci da questa terribile pandemia ci impedisce di festeggiare e ritrovarci in allegria. Possiamo però (e dobbiamo) restare uniti nella preghiera ai nostri Santi Patroni , perché ci aiutino a proseguire con fede e coraggio, proprio come hanno fatto loro, anche in questo momento di prova. Cominciamo oggi ad invocare la nostra casa Santa Eurosia , protettrice contro le tempeste , perché ci aiuti a superare questo "mare in tempesta" che da mesi sballotta fortemente la barca della Chiesa e del mondo intero. La invochiamo affidandole anche tutte le coppie di sposi , in particolare quelle che ricordano un anniversario significativo del loro matrimonio. Statua di Santa Eurosia che si venera nella Parrocchia di Laxolo – Val Brembilla (BG) O Santa Eurosia, gloriosa vergine, che in giovanissima età hai accettato un atroce martirio mentre

Farò la Pasqua da te

Immagine
Tracce e materiali per vivere la Settimana Santa È una Pasqua anomala. Siamo nelle case e senza la possibilità di celebrare insieme i riti. Come indicato dal Vescovo Francesco ai sacerdoti con alcune note liturgiche sono state predisposte alcune tracce e alcuni materiali per vivere la Settimana Santa nelle famiglie rimanendo a casa e assistendo alle celebrazioni liturgiche. L’augurio è di vivere bene questa Pasqua con la speranza di ritornare presto a ritrovarci nella comunità cristiana riunita attorno all’Eucarestia. Tutte le indicazioni e i testi da scaricare sono disponibili sul sito internet della Diocesi a questo indirizzo: 👇 👇 👇 https://diocesibg.it/faro-la-pasqua-da-te-tracce-e-materiali-per-vivere-la-settimana-santa/ 👆  👆  👆

L'anima mia attende il Signore

Immagine
La Comunità cristiana di Laxolo si unisce in preghiera di suffragio al dolore dei figli, dei nipoti, dei famigliari e degli amici di Pesenti Antonio di anni 82 Stante le disposizioni governative , si terrà la benedizione della salma in forma strettamente privata presso il Cimitero La Santa Messa delle esequie sarà celebrata non appena sarà nuovamente possibile.

Signore, confido in Te!

Immagine
La Comunità cristiana di Laxolo si unisce in preghiera di suffragio al dolore dei famigliari e degli amici di Gervasoni Rosa (Gina) (ved. Carminati) di anni 89 Stante le  disposizioni governative , si terrà la  benedizione della salma in forma strettamente privata  presso il Cimitero di Camorone La Santa Messa delle esequie sarà celebrata non appena sarà nuovamente possibile.

Francesco chiama Francesco

Immagine
Il Vescovo: «Mi ha telefonato il Papa. Ci porta nel suo cuore e nelle sue preghiere» Questa mattina [martedì 18 marzo] mi ha chiamato al telefono Papa Francesco . Il Santo Padre è stato molto affettuoso manifestando la sua paterna vicinanza, a me, ai sacerdoti, ai malati, a coloro che li curano e a tutta la nostra Comunità. Ha voluto chiedere dettagli sulla situazione che Bergamo sta vivendo, sulla quale era molto informato. È rimasto molto colpito dalla sofferenza per i moltissimi defunti e per il distacco che le famiglie sono costrette a vivere in modo così doloroso. Mi ha pregato di portare a tutti e a ciascuno la sua benedizione confortatrice e portatrice di grazia, di luce e di forza. In modo particolare mi ha chiesto di far giungere la sua vicinanza ai malati e a tutti coloro che in diverso modo stanno prodigandosi in modo eroico per il bene degli altri : medici, infermieri, autorità civile e sanitarie, forze dell’ordine. Un sentimento di profondo compiacime

Ti accolga il Signore tra i suoi Santi

Immagine
La Comunità cristiana di Laxolo si unisce in preghiera di suffragio al dolore della moglie, dei figli, dei famigliari e degli amici di Musitelli Battista di anni 80 Stante le disposizioni governative , si terrà la benedizione della salma in forma strettamente privata presso il Cimitero La Santa Messa delle esequie sarà celebrata non appena sarà nuovamente possibile.

Catechesi smart, per ragazzi e adulti

Immagine
Sono chiuse le scuole eppure si sta facendo scuola da casa , con tutti i mezzi. Sono chiusi molti posti di lavoro, eppure si sta lavorando da casa con lo smart working  in tanti casi... E la catechesi? La crescita nella nostra vita cristiana? Non possiamo rimanere indietro! Si può e si deve fare da casa! Ci sono tante possibilità messe a disposizione della nostra Diocesi , per i bambini , i  ragazzi , ma anche per gli adulti . Chissà che davvero in questa emergenza impariamo tutti ad utilizzare la tecnologia anche per qualcosa di giusto e di santo : Suggerimenti per la catechesi dei BAMBINI e RAGAZZI in famiglia Oltre al momento quotidiano, per le famiglie c'è la proposta di  UN MOMENTO DI CATECHESI FAMILIARE SUL BRANO DEL VANGELO DOMENICALE . Oltre alla lettura del brano possono essere usati: ​il   video del vescovo Francesco  indirizzato ai bambini-ragazzi sul Vangelo domenicale, disponibile settimanalmente sul sito internet della Diocesi a  quest

Chi crede in me non morirà in eterno

Immagine
La Comunità cristiana di Laxolo si unisce in preghiera di suffragio al dolore dei famigliari e degli amici di Pesenti Gianmario di anni 78 Stante le disposizioni governative , si terrà la benedizione della salma in forma strettamente privata presso il Cimitero giovedì 12 marzo alle ore 11.00 La Santa Messa delle esequie sarà celebrata non appena sarà nuovamente possibile.

Lettera del Vescovo Francesco

Immagine
Cari fratelli sacerdoti. Care sorelle e fratelli tutti, la situazione sanitaria, i provvedimenti delle autorità, le scelte pastorali fino ad ora compiute, mi inducono a condividere con voi alcune considerazioni. La vita delle nostre comunità cristiane è normalmente intensa, significativa, capace di coinvolgere e raggiungere molte persone e molte famiglie. Proprio l’abitudine a questa vitalità, come avviene per altri beni preziosi, ci induce a sottovalutarla, a volte a criticarla, comunque a considerarla ancora una parte scontata dell’orizzonte delle nostre esistenze. In certi momenti, addirittura, ci sembra che la vita della comunità cristiana, le sue iniziative e proposte, appartengano ad un mondo di diritti da rivendicare, più che frutto di un dono e di un impegno condiviso da ciascuno. Ora che le circostanze e l’esercizio della responsabilità, ci costringono a scelte che limitano la vita comunitaria, avvertiamo non solo una mancanza, uno smarrimento, per alcuni una comodi