sabato 29 novembre 2014

In Cristo risorgeremo

La Comunità cristiana di Laxolo si unisce in preghiera di suffragio al dolore dei famigliari e degli amici di

Capelli Dorina
di anni 90

___________

Appena possibile comunicheremo date e orari della veglia di preghiera e del funerale.

venerdì 28 novembre 2014

Nel cuore di Maria il cuore di Gesù

Nel cuore di Maria
il cuore di Gesù


Serata in preparazione
alla Solennità di Nostra Signora
del Sacro Cuore di Gesù


Predicatore: don Maurizio Rota

(dei “Preti del Sacro Cuore” di Bergamo)


Venerdì 5 dicembre, ore 20.45

presso la Chiesa Parrocchiale di Laxolo

giovedì 27 novembre 2014

Convocazione del CPP - 28/11/2014


Convocazione del Consiglio Pastorale Parrocchiale

Carissimo/a,
con la presente, voglio invitarti al ventesimo incontro (straordinario) del nostro Consiglio Pastorale, in qualità di membro rappresentante ufficiale.
L’appuntamento, è programmato per

 Venerdì 28 novembre 2014 alle ore 20.45
presso la Sala grande dell’Oratorio Vecchio

Contestualmente ti invito a prendere visione dell’Ordine del giorno qui sotto riportato e illustrato, così da poter per tempo fare una tua riflessione personale, ma soprattutto interpellare e raccogliere i pareri della categoria sociale/parrocchiale per la quale sei stato/a eletto/a. Solo così il nostro confronto sarà fruttuoso e il più possibile rappresentativo di tante voci e opinioni diverse.

La discussione si articolerà quindi attorno a questi punti:

*     Scelta di un moderatore
**   Approvazione dei verbali delle due sedute precedenti

1.    Unità Pastorale: Spending review delle Sante Messe?
Partendo da quanto detto da Mons. Casati giovedì 13 novembre a Brembilla (cfr il Verbale dell’incontro) – in particolare sulla necessità di ripensare il numero di celebrazioni perché sia congruo e favorisca la dimensione di gratuità e di unità della liturgia eucaristica – siamo invitati a valutare come poter ridisegnare gli orari e il numero delle Sante Messe in fase sperimentale da Settembre 2015. Nel riflettere su questo si tenga conto che la Parrocchia di Brembilla ha pressoché deciso di conservare una sola Messa nei giorni feriali (eliminando quelle nelle contrade) e di sfoltire quelle festive ottimizzandone orari e logistica (immaginando anche la probabile presenza di soli due Parroci a servizio delle quattro Parrocchie della Valle).

2.    Situazione immobiliare e patrimoniale della Parrocchia: dove si va?
Don Pietro informerà su: 1) conclusione della questione della Casa di don Ugo; 2) stato dei lavori e problemi inerenti la struttura della chiesa parrocchiale; 3) conseguente situazione economica attuale e bozza delle spese non rinviabili. Partendo da tali considerazioni, ognuno sarà invitato a dare il proprio parere orientativo sulla gerarchia delle urgenze e su come/dove utilizzare al meglio le risorse che abbiamo (tenendo conto anche dei tanti lavori in sospeso per ultimare l’Oratorio).

3.    Varie ed eventuali



Confidando nella tua partecipazione impegnata e preparata, ti attendo per quella sera.

Cara Santa Lucia...

Domenica 30 novembre 2014
alle 15.30
All’Oratorio di Laxolo
aspettiamo tutti i bambini che vogliono scrivere assieme la letterina a Santa Lucia

Faremo anche balli
e giochi insieme
e una golosa merenda

Vi aspettiamo!!!

Le letterine saranno portate dagli
animatori davanti alla Statua di
Santa Lucia nella chiesetta
di via XX Settembre

a Bergamo

venerdì 21 novembre 2014

Una cosa sola ho chiesto al Signore...

Accogliamo l'invito di don Battista all'apertura di questo Sacro Triduo dei Defunti, e facciamo nostre le parole del salmista (Salmo 26):

Il Signore è mia luce e mia salvezza,
di chi avrò paura?
Il Signore è difesa della mia vita,
di chi avrò timore?

Quando mi assalgono i malvagi
per straziarmi la carne,
sono essi, avversari e nemici,
a inciampare e cadere.

Se contro di me si accampa un esercito,
il mio cuore non teme;
se contro di me divampa la battaglia,
anche allora ho fiducia.

Una cosa ho chiesto al Signore,
questa sola io cerco:
abitare nella casa del Signore
tutti i giorni della mia vita,
per gustare la dolcezza del Signore
ed ammirare il suo santuario.

Egli mi offre un luogo di rifugio
nel giorno della sventura.
Mi nasconde nel segreto della sua dimora,
mi solleva sulla rupe.

E ora rialzo la testa
sui nemici che mi circondano;
immolerò nella sua casa sacrifici d'esultanza,
inni di gioia canterò al Signore.

Ascolta, Signore, la mia voce.
Io grido: abbi pietà di me! Rispondimi.
Di te ha detto il mio cuore: «Cercate il suo volto»;
il tuo volto, Signore, io cerco.
Non nascondermi il tuo volto,
non respingere con ira il tuo servo.

Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi,
non abbandonarmi, Dio della mia salvezza.
Mio padre e mia madre mi hanno abbandonato,
ma il Signore mi ha raccolto.

Mostrami, Signore, la tua via,
guidami sul retto cammino,
a causa dei miei nemici.

Non espormi alla brama dei miei avversari;
contro di me sono insorti falsi testimoni
che spirano violenza.

Sono certo di contemplare la bontà del Signore
nella terra dei viventi.
Spera nel Signore, sii forte,
si rinfranchi il tuo cuore e spera nel Signore.

venerdì 14 novembre 2014

dopo la vita... la Vita!


Sacro Triduo dei
Defunti

Predicatore: don Battista Ferrari
(dei "Preti del Sacro Cuore" di Bergamo)


Venerdì 21 novembre
“Il tuo volto, Signore, io cerco”
ore 20.00: Santa Messa Solenne conclusa con l’esposizione dell’Eucaristia, predicazione e benedizione eucaristica

Sabato 22 novembre
“Mi hai chiamato? Eccomi, Signore!”
ore 15.30: don Pietro è a disposizione per le Confessioni
ore 18.00: Santa Messa Solenne conclusa con l’esposizione dell’Eucaristia, predicazione e benedizione eucaristica

Domenica 23 novembre
“Canterò in eterno la tua misericordia”
ore 15.00: Vespri Solenni conclusi con l’esposizione dell’Eucaristia, predicazione e benedizione eucaristica

domenica 2 novembre 2014

Benvenuta, Ilaria!

Stanno suonando le campane a festa dal nostro "campanile"...
Come mai?
Perché è nata ILARIA, secondogenita di Pesenti Enrico e Franchina Caterina.

Un abbraccio da tutta la Comunità di Laxolo!

sabato 1 novembre 2014

I Santi sono quelli che fanno passare la luce!

Una maestra di una scuola materna aveva portato la sua classe a visitare una chiesa con le figure dei Santi sulle vetrate luminose. A scuola il parroco domanda ai bambini: "Chi sono i santi?". Un bambino risponde: "Sono quelli che fanno passare la luce". Stupenda definizione: i Santi fanno passare la luce di Dio che continua ad illuminare la terra. Sono il capolavoro di Dio lungo la storia dell'umanità.

Festeggiare tutti i Santi è contemplare i nostri fratelli e sorelle che - vivendo come figli e figlie di Dio - hanno imitato Cristo nella loro vita, ed ora gioiscono nella gloria dei cieli. Sono i nostri modelli, perché, pur deboli e peccatori come noi, si sono poi lasciati trasformare dalla misericordia di Dio, hanno dimostrato il loro amore accogliendo il messaggio evangelico, vivendo le "beatitudini" nella loro esistenza: hanno aiutato i poveri, hanno sostenuto la giustizia, hanno perdonato, non sono ricorsi alla violenza, sono stati perseguitati per aver difeso la verità e l'onestà.

O Signore, tu ci chiami ad essere tuoi testimoni, ad imitare i Santi nella loro amicizia con Te; rendimi trasparente al tuo amore, per "fare straordinariamente bene le cose ordinarie": in questo consiste la santità (come diceva Santa Teresina di Lisieux).

"I santi sono come tanti piccoli specchi, nei quali Gesù Cristo si contempla"
(San Giovanni-Maria Vianney, Curato d'Ars)
"La vera santità consiste nel fare la volontà di Dio con il sorriso"
(Beata Madre Teresa di Calcutta)

D. Mario Maritano SDB - maritano@unisal.it