venerdì 17 febbraio 2017

Date loro voi stessi da mangiare!

Il frutto del primo gesto di carità comunitaria di questo Anno Pastorale: 710€ alla Mensa dei Poveri dei Frati Cappuccini di via Borgo Palazzo

Domenica scorsa 12 febbraio, abbiamo vissuto il primo gesto di carità comunitaria di questo anno pastorale (che - di per sé - dovevamo fare in Avvento, ma ce ne eravamo bellamente dimenticati 👀😅 pace! Per fortuna abbiamo recuperato ora).
La realtà bisognosa che abbiamo deciso di aiutare fraternamente con le nostre offerte raccolte durante le Sante Messe è stata ancora una volta la Mensa dei poveri dei Frati Minori Cappuccini di via Borgo Palazzo in Bergamo, per la quale ogni anno in Avvento raccogliamo viveri nella "Madia dei poveri" posta davanti all'altare.
Per questa occasione, alla Santa Messa delle 11 è venuto tra noi fra' Riccardo Corti, che da pochi mesi è stato nominato responsabile del servizio Mensa, e ci ha parlato con entusiasmo della sua nuova esperienza e di come la Provvidenza si faccia sentire e vedere in modo davvero continuo. E questa volta la Provvidenza si è servita anche nella nostra generosità.
Alle Sante Messe di sabato 11 e domenica 12 febbraio abbiamo raccolto elemosine per 460€. In più, un offerente anonimo ha lasciato personalmente altri 250€. Così, mercoledì sono sceso a Bergamo a consegnare personalmente a fra' Riccardo la cifra di 710€, accompagnati con questa semplice lettera:
Carissimi,
vi allego con gioia la cifra di 710,00€ (euro settecentodieci/00) che abbiamo raccolto domenica 12 febbraio scorso per il nostro appuntamento col gesto di Carità comunitaria che compiamo due volte l’anno nella nostra Parrocchia.
In questa occasione abbiamo scelto di unirci ancora una volta alla vostra preziosa opera di carità che si rende visibile quotidianamente in particolare nella Mensa per i poveri.
Idealmente, sia con i viveri che raccogliamo ad ogni Avvento, sia con questa piccola offerta, vogliamo essere tutti lì a darvi una mano per accogliere davvero l’invito di Gesù «Date loro voi stessi da mangiare!» (Mt 14,16).
Ancora grazie a fra’ Riccardo che è stato in mezzo a noi per la sua testimonianza e per farci sentire in comunione con voi in questa opera.
Pace e bene!
don Pietro
e tutta la Comunità parrocchiale
E questa è stata la risposta di fra' Riccardo e della comunità dei Frati