giovedì 10 settembre 2015

Si ricomincia, insieme!

Convocazione del Consiglio Pastorale Parrocchiale

Carissimo/a,
con la presente, voglio invitarti al venticinquesimo incontro del nostro Consiglio Pastorale, in qualità di membro rappresentante ufficiale. L’appuntamento è programmato per
                                                 
 Giovedì 17 settembre 2015 alle ore 20.45
presso la Sala grande dell’Oratorio Vecchio
                                                  
Contestualmente ti invito a prendere visione dell’Ordine del giorno qui sotto riportato e illustrato,
così da poter per tempo fare una tua riflessione personale, ma soprattutto interpellare e raccogliere i pareri della categoria sociale/parrocchiale per la quale sei stato/a eletto/a. Solo così il nostro confronto sarà fruttuoso e il più possibile rappresentativo di tante voci e opinioni diverse.


La discussione si articolerà attorno a questi punti:


*     Scelta di un moderatore
**   Approvazione del verbale della seduta precedente

1.   Elezione dei due membri dell’équipe di lavoro dell’Unità Pastorale
Come più volte annunciato, siamo ormai entrati nel vivo delle fasi che ci porteranno alla nascita ufficiale dell’Unità Pastorale delle quattro Parrocchie di Val Brembilla. Alcune trasformazioni sono già avvenute e altre sono in cantiere in questi mesi, ma ogni cosa ha bisogno di scaturire da un’attenta riflessione pastorale e dal confronto tra sacerdoti, religiosi e laici. Per questo, fin da subito, entrerà in campo come organismo consultivo l’Équipe pastorale, formata dai sacerdoti, da una rappresentante delle nostre Suore, e da alcuni laici rappresentanti delle Parrocchie (3 da Brembilla, 2 da Laxolo, 1 da S.Antonio Abbandonato e 1 da Gerosa).
Si tratta quindi di scegliere, all’interno dei membri del nostro Consiglio Pastorale (come le altre Parrocchie hanno già fatto), due persone che si mettano a disposizione per completare il nuovo organismo Pastorale dell’équipe, che avrà il compito di traghettare le nostre Comunità verso una trasformazione così importante ed epocale, e aiutarle nei primi anni del nuovo cammino.
ð Chiedo pertanto ad ogni singolo Consigliere di mettersi la mano sul cuore con generosità e di esprimere la propria candidatura, così da poter procedere alla votazione ed elezione dei due rappresentanti della Parrocchia di Laxolo durante la 25a seduta del nostro Consiglio Pastorale.
Le candidature si potranno presentare compilando l’apposito modulo allegato e imbucandolo nella cassetta postale di don Pietro entro e non oltre le ore 12.00 di giovedì 17 settembre.
2.   Illustrazione di quanto vivremo già quest’anno come Unità Pastorale
Come già detto, alcune iniziative pastorali ci vedono lavorare assieme già da qualche tempo, almeno tra Brembilla e Laxolo (il CRE, i Campi-Scuola, il catechismo degli adolescenti e preadolescenti, i ritiri dei bambini che si preparano ai Sacramenti, la formazione dei loro genitori…). Queste le vorremmo rafforzare e perfezionare (coinvolgendo di più anche S.Antonio Abbandonato e Gerosa) e – nel frattempo – vorremmo proporne altre significative che segnino il passo in modo deciso verso un lavoro pastorale sempre più proficuo e condiviso.
In particolare, saranno adottate nuove strategie durante il CRE per favorire un’attenzione più mirata e adeguata alle diverse fasce d’età (con un Centro tutto dedicato alle medie e uno tutto per le elementari).
Inoltre si è pensato – sentendo il Vicario Generale – di vivere, già da quest’anno, le Sante Cresime in un’unica celebrazione. Così come saranno unificati il cammino di formazione dei catechisti e la celebrazione del loro Mandato ad inizio Anno Pastorale.
Altra celebrazione significativa che si vivrà unitariamente già da quest’anno sarà la solenne conclusione delle Ss. Quarantore con la Messa e la Processione del Corpus Domini.
Le iniziative di cui sopra non saranno solo presentate e illustrate, ma sarà bene portare pareri e ulteriori suggerimenti da parte della gente, che poi i due Laxolesi eletti porteranno nell’équipe pastorale.
3.   Il nuovo Anno Pastorale: “Donne e uomini capaci di carità”
A partire dalla Lettera Pastorale del Vescovo, don Pietro presenterà brevemente il tema di questo nuovo anno Pastorale e inviterà a riflettere sulle ricadute pratiche che avrà sul nostro cammino parrocchiale (in particolare la scelta che ancora abbiamo lasciato in sospeso dell’individuazione delle realtà/associazioni da aiutare a livello caritativo e delle due domeniche nelle quali intendiamo svolgere la raccolta di elemosine in tal senso).

4.   Varie ed eventuali


Confidando nella tua partecipazione impegnata e preparata, ti attendo per quella sera.