sabato 2 novembre 2013

Convocazione del Consiglio Pastorale Parrocchiale

Carissimo/a,
con la presente, voglio invitarti all’undicesimo incontro del nostro Consiglio Pastorale, in qualità di membro rappresentante ufficiale.
L’appuntamento è programmato per

 Giovedì 14 novembre 2013 alle ore 20.45
presso la Sala grande dell’Oratorio Vecchio

Contestualmente ti invito a prendere visione dell’Ordine del giorno qui sotto riportato e illustrato, così da poter per tempo fare una tua riflessione personale, ma soprattutto interpellare e raccogliere i pareri della categoria sociale/parrocchiale per la quale sei stato/a eletto/a. Solo così il nostro confronto sarà fruttuoso e il più possibile rappresentativo di tante voci e opinioni diverse.

La discussione si articolerà attorno a questi punti:

*     Scelta di un moderatore
**   Approvazione del verbale della seduta precedente

1.   Adolescenti e giovani, il futuro della nostra Parrocchia: paure o speranze?
Nell’ultima seduta si è aperta ed è rimasta in sospeso la grande questione che spesso ci preoccupa, ovvero l’attenzione che una Comunità cristiana deve avere verso le fasce più bisognose in ambito di educazione e accudimento: quella degli adolescenti. Raccogliamo pareri, impressioni, consigli, suggerimenti su come la nostra Parrocchia potrebbe assolvere a questo compito.
2.   Feste di Santa Eurosia e San Gottardo: iniziamo a pensarci?
Nella seduta di settembre abbiamo fatto alcuni accenni su come potremmo organizzare un’intera settimana di festeggiamenti tra le feste di Santa Eurosia (27 aprile) e San Gottardo (5 maggio) che comprenda la Festa dell’Anziano e dell’Ammalato (1 maggio) e sia occasione magari anche per l’Inaugurazione del nuovo Oratorio ormai quasi completato. Cerchiamo di raccogliere proposte e suggerimenti per imbastire un programma abbastanza dettagliato così da poterci organizzare per tempo (teniamo conto anche del fatto che il 27 aprile ci sarà, a Roma, la canonizzazione di Papa Giovanni XXIII e Papa Giovanni Paolo II…).
3.   Varie ed eventuali


Confidando nella tua partecipazione impegnata e preparata, ti attendo per quella sera.